La Valle Brembana e le sue meraviglie

La Valle Brembana e le sue meraviglie

Il borgo Cornello dei Tasso, Il Liberty di San Pellegrino, l' Arlecchino, i formaggi

1 giorno

dal 20 settembre al 20 settembre 2017

Programma

20 settembre

Arrivo in Valle Brembana e visita a Cornello dei Tasso, considerato uno dei borghi più belli e con la struttura urbanistica meglio conservata d’Italia (l’origine è del 1.100 d.c.). Un tempo era al centro dei commerci che si svolgevano con la Valtellina lungo l’antica strada chiamata Via Mercatorum. Cornello ha legato il suo nome all’antica famiglia Tasso, nota in tutto il mondo per le doti poetiche di Torquato Tasso e per l’abilità imprenditoriale di alcuni suoi esponenti che, a partire dal Cinquecento, gestirono le poste imperiali degli Asburgo.

Al termine della visita si prosegue a piedi per il sentiero boscoso che porta ad un altro piccolo gioiello, il paesino di Oneta, patria della Commedia dell’Arte italiana, con il suo personaggio più celebre, l’Arlecchino (visita alla casa).

Proseguimento per San Pellegrino, la cittadina conosciuta in tutto il mondo per la sua celebre acqua. Sosta per il pranzo presso il famoso ristorante BIGIO, noto per la produzione di speciali biscotti.  Dopo pranzo, passeggiata per le vie di San Pellegrino ad ammirare i bellissimi edifici liberty.

Al termine, sosta a Zogno per la degustazione di formaggi nostrani: la Valle Brembana possiede infatti la più alta concentrazione al mondo per la produzione di formaggi DOP, con ben 9 tipologie!

Scarica la locandina

Quota di partecipazione: € 75

Prenotazioni entro il:

La quota comprende:

  • Pullman privato GT
  • Ingresso alla casa di Arlecchino
  • Pranzo in ristorante con menù selezionato e bevande incluse
  • Degustazione di formaggi locali
  • Guida locale
  • Accompagnatore del Circolone
  • Assicurazione di viaggio

La quota non comprende:

Richiesta informazioni